IMPACT

Nasce IMPACT: un consorzio di acceleratori guidato da b-ventures che si è aggiudicato un finanziamento europeo di 8 milioni di euro.

IMPACT finanzierà 64 società nei prossimi due anni, con investimenti di 100mila euro ciascuna.

Il consorzio è risultato primo nella graduatoria e ha ricevuto il finanziamento più cospicuo da parte della Comunità Europea: 8 milioni di Euro, di cui 4 milioni sono già stati versati.

IMPACT, un nuovo acceleratore d’impresa rivolto al settore del mobile internet creato da b-ventures, l’acceleratore di startup di Buongiorno, con ISDI, Seaya Ventures e Teknologiudviking ApS, ha aperto le porte agli startupper che vorranno partecipare alle selezioni per aderire al programma di accelerazione e ricevere 100.000 euro per finanziare il proprio progetto d’impresa.

IMPACT è uno dei 16 progetti scelti dalla Commissione Europea nell'ambito del Seventh Program Framework, fra i 92 che si erano candidati, ottenendo il punteggio più alto.

I 16 acceleratori sono stati selezionati dalla Comunità Europea per supportare la realizzazione dell’iniziativa FI-PPP (Future Internet Public-Private-Partnerhip). FI-PPP fornirà alle start-up selezionate la tecnologia di base per creare un ambiente aperto attraverso il quale le PMI europee possano ottenere vantaggio competitivo nello sviluppo dei propri progetti.

In particolare, l'obiettivo di IMPACT è quello di selezionare e accelerare startup in ambito mobile internet che siano in grado di adottare tecnologie digitali europee (FI-Ware e FI-Content). IMPACT è alla ricerca di startup che sviluppino mobile app o modelli di business basati sulla mobilità in ambito comunicazione, video, media e advertising; oltre che design, educazione, entertainment, e-Commerce, dispositivi periferici, connected TV, infrastrutture, sicurezza, finanza, smart cities e social networks.

Le candidature potranno pervenire a IMPACT (a partire da ottobre) compilando il form sul sito http://www.impact-accelerator.com/en/

La Comunità Europea ha garantito a IMPACT circa 8 milioni di euro per lo sviluppo del progetto di cui 4 sono già stati versati.Le 64 start-up riceveranno fino a 100.000 euro di finanziamento ciascuna per un totale di 6,4 milioni di euro in 2 anni. Il finanziamento sarà erogato in tre rate per un periodo di sei mesi e sarà soggetto al rispetto degli obiettivi di ogni start-up.

Mauro Del Rio, fondatore di Buongiorno e ideatore di b-ventures, commenta: "Siamo orgogliosi del lancio di IMPACT, è un progetto importante per lo sviluppo di ecosistemi digitali europei ed è un fondamentale contributo alla creazione di occupazione. Sosterremo le start-up selezionate nei prossimi due anni, attraverso la nostra esperienza nel mobile internet, per aiutarle a realizzare la loro impresa di successo".

IMPACT ricerca due tipi d’impresa da accelerare:

  • Imprese in fase di start-up: progetti con un prototipo già disponibile, valutate meno di un milione di euro, con almeno due fondatori che lavorano a tempo pieno sul progetto e la previsione di lancio sul mercato in meno di sei mesi.
  • Imprese in fase di crescita: le aziende già presenti sul mercato da meno di sette anni con fatturato inferiore a due milioni di euro, dove i fondatori ancora possiedono il 51% del capitale, in grado di fornire indicatori che dimostrino il potenziale di crescita. L'obiettivo è la globalizzazione e/o il consolidamento del business.

Per maggiori informazioni:

http://www.impact-accelerator.com/en/