JuryDay-Impact

IMPACT apre le porte del suo programma di accelerazione a 19 startup che riceveranno un finanziamento complessivo di 2 milioni di euro.

Il prossimo 2 febbraio, 19 startup accuratamente selezionate attraverso un processo di valutazione che ha visto coinvolti imprenditori e investitori europei di prestigio, inizieranno un percorso di accelerazione di 6 mesi con IMPACT, l’acceleratore europeo guidato da Buongiorno (attraverso b-ventures) i cui altri membri sono ISDI, Seaya Ventures e Teknologiudviking ApS.

IMPACT, che si rivolge a startup che operano nell’ambito del Mobile Internet, finanzierà fino a 64 imprese nei prossimi 2 anni, con un investimento di 6,4 milioni di euro.
Le prime 19 imprese a beneficiare di questo finanziamento parteciperanno ad una “Training Week” di 5 giorni che li introdurrà ad un percorso di accelerazione della durata di 6 mesi.

Il programma di accelerazione prevede la presenza di mentor, imprenditori ed esperti dell’ecosistema digitale, che li indirizzeranno su diverse aree strategiche come tecnologia, marketing, finanza. Inoltre, le startup seguiranno un programma di formazione che include:

- incontri face-to-face sul tema dell’accelerazione digitale che riguarderà in particolare lo sviluppo di startup per l’ecosistema mobile.

- corsi di e-learning in merito a specifici strumenti digitali necessari per lo sviluppo di queste società.

Il consorzio IMPACT ha ricevuto 846 candidature provenienti da 30 paesi europei, di cui 57 sono state selezionate per partecipare al Jury Day che si è svolto a Madrid lo scorso dicembre, che ha portato alla scelta delle 19 startup che sono entrate a far parte del programma.

La maggioranza dei 57 progetti era di ottimo livello sia in termini di qualità del team, sia per il valore e l’attrattività della business idea. Il fatto di avere già sviluppato un prototipo che utilizza alcune componenti della tecnologia FIWARE ha rappresentato un criterio fondamentale nella scelta dei progetti finalisti.

Dal punto di vista finanziario, le 19 imprese selezionate riceveranno un finanziamento fino a 100mila euro a fondo perduto, senza la cessione di quote di capitale. Il finanziamento sarà erogato in tre rate lungo i sei mesi di accelerazione, e sarà soggetto al raggiungimento di precisi obiettivi che verranno pre-definiti per ogni startup.

Inoltre, IMPACT offrirà ai progetti più interessanti un’ulteriore fase di investimento dopo i sei mesi di accelerazione che consente l’accesso privilegiato ai programmi dei membri del consorzio IMPACT, fornendo fino a 250.000 euro in aggiunta al finanziamento UE, in cambio del 10% del capitale con un sconto del 25% pre-definito al valore di mercato.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO